Coronavirus, consigliere Trump: "Aumento casi? No a lockdown"

webinfo@adnkronos.com

Di fronte al nuovo picco di casi di coronavirus negli Stati Uniti, non vi sarà un nuovo lockdown nazionale. Lo ha detto il consigliere economico della Casa Bianca, Larry Kudlow, affermando che "vi saranno alcune chiusure in singoli luoghi o negozi". Il consigliere di Donald Trump poi ha sottolineato che, mentre si registra a livello nazionale "un po'" di aumento del numero delle infezioni, in molti stati si registra una diminuzione dei casi".  

Con oltre 45mila nuove infezioni nelle ultime 24 ore, oggi negli Stati Uniti si è superato il precedente record di bilancio quotidiano di nuovi casi.