Coronavirus, Consiglio Sicurezza Onu pensa a uso videoconferenza

Fco

Roma, 11 mar. (askanews) - Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite valuta la possibilità di passare a più videoconferenze anziché incontri di persona per la minaccia del nuovo coronavirus (COVID-19). Lo ha dichiarato ai giornalisti l'ambasciatore del Regno Unito presso l'Onu, Karen Pierce.

"Il Consiglio sta esaminando come può continuare a funzionare, possibilmente, con nuovi metodi di lavoro, come più videoconferenze", ha sostenuto Pierce.(Segue)