Coronavirus: vittime, contagi e tutte le news in tempo reale

Primo Piano
·7 minuto per la lettura

DATI DI LUNEDI’ 23 NOVEMBRE - Nuovi casi: 22.930 | Nuovi tamponi eseguiti: 148.945 (- 39.802 rispetto a ieri) | Attualmente positivi: 796.849 (- 9.098) di cui 3.8010 in terapia intensiva (+ 9), 34.697 ricoverati con sintomi (+418), 758.342 in isolamento domiciliare | Guariti: 584.493 (+ 31.395) | Decessi: 50.453 (+630) | La mappa interattiva dei contagi | AUTOCERTIFICAZIONE - Scaricala qui

NUOVI CONTAGI/PERSONE SOTTOPOSTE A TAMPONE: L’ANDAMENTO

LE NOTIZIE DI LUNEDI’ 23 NOVEMBRE IN TEMPO REALE

Ore 17.37 - Battiston: “Picco epidemia fra 26 e 27 novembre” | La curva dell'epidemia di COVID-19 in Italia è ormai molto vicina al picco, previsto fra il 26 e il 27 novembre con circa 830.000 casi positivi che potrebbero dimezzarsi per Natale, anche se il numero resterà comunque molto alto e richiederà la massima attenzione. Lo indicano i calcoli eseguiti dal fisico Roberto Battiston, dell'Università di Trento, e basati sui dati forniti dalla Protezione civile.

Ore 17.28 - Cala aumento terapie intensive, 9 ricoveri in 24 ore | Tornano a calare i ricoveri in terapia intensiva: sono 9 i nuovi ingressi nelle ultime 24 ore mentre ieri erano 43, per un totale arrivato a 3.810. Sale invece l'incremento dei pazienti ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali: 418, quasi il doppio di domenica (+216).

LEGGI ANCHE: Svezia, allarme del premier: "Salute e vita delle persone in pericolo"

Ore 17.26 - Primo calo attualmente positivi, -9.098 | Per la prima volta dall'inizio della seconda ondata, calano gli attualmente positivi: secondo il bollettino del ministero della Salute sono 796.849, 9.098 in meno rispetto a domenica quando erano 805.947

Ore 17.16 - Oggi in Italia 22.930 nuovi positivi e 630 decessi | Sono 22.930 i nuovi casi di coronavirus individuati in Italia nelle ultime 24ore, circa 5.400 meno di ieri, che portano il totale dei contagiati dall'inizio dell'emergenza a 1.431.795. Nelle 24 ore si registra il decesso di 630 persone: a 11 mesi dall'inizio dell'emergenza, l'Italia supera la soglia delle 50mila vittime per Covid.

I dati di oggi (fonte Ministero della Salute)
I dati di oggi (fonte Ministero della Salute)

Ore 17.10 - Ricciardi: “In un mese 27mila contagi tra medici e infermieri” | “In questo momento la pressione in tutta Italia sugli ospedali è terribile: solo in un mese si sono contagiati in 27.000 contagiati tra medici e infermieri, 900 al giorno, se continua questa pressione non solo rende impossibile curare i pazienti ma sguarnisce la prima linea". Lo ha detto Walter Ricciardi, professore di Igiene dell'Università Cattolica e consulente del ministero della Salute, durante la trasmissione Agorà, su Rai 3.

LEGGI ANCHE: "Covid clinicamente morto in estate? Zangrillo aveva ragione"

Ore 16.51 - Guerra: “Picco vicino, chiusure a fasi fino a primavera” | “I numeri ci dicono che c'è una decelerazione delle curve, ma non una diminuzione dei casi. Dovremo abituarci a chiusure flessibili, adattati all'andamento dell'epidemia. Il sistema dei 21 parametri è ottimo, perché si adatta all'andamento dell'epidemia". Così in una intervista a “Il Messaggero” il vicedirettore vicario dell'Oms Ranieri Guerra.

LEGGI ANCHE: L'allarme: "Tra 7 giorni picco in terapie intensive"

Ore 16.32 - Sileri: “Su vaccino ci si può fidare” | "Ci si può fidare perché si tratta di più aziende che stanno lavorando a diversi tipi di vaccino, con un iter che è più rapido ma le regole delle procedure sono state le stesse". Lo ha detto il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri a Radio Campus.

LEGGI ANCHE: Di Lorenzo: "Il nostro vaccino è sicuro e tollerabile anche per gli anziani"

Ore 16.12 - Maestri sci: “Stop a Natale danno irreparabile” |"Sarebbe un danno enorme, irreparabile, se il Governo confermasse le notizie circolate in queste ore, sulla possibilità di non aprire gli impianti da sci per le festività natalizie". Lo dichiara Giuseppe Cuc, presidente del Collegio Nazionale dei Maestri di Sci e dell'Associazione Valdostana Maestri Sci.

LEGGI ANCHE: E se la chiusura dei ristoranti fosse volontaria?

Ore 15.50 - Che cosa serve perché il piano vaccinale funzioni senza intoppi | Lo stoccaggio, la conservazione e il trasporto (con la questione della catena del freddo), ma anche la distribuzione in spazi adeguati e con il personale sufficiente. Ecco il piano.

Ore 15.35 - Scontro tra il governo e le Regioni per l'apertura degli impianti sciistici | "Una stagione senza sci sarebbe un suicidio", ha detto Luca Zaia, mentre dalla Lombardia si parla di scelta "scriteriata, il governo ci ripensi".

LEGGI ANCHE - Agenzia di pompe funebri fa la "promozione Covid": polemica

Ore 15.00 - Covid, "dai batteri dell'intestino il segreto per mitigarlo" | Dal microbiota intestinale "potrebbero arrivare delle risposte per mitigare la malattia Covid-19". Lo spiega Mauro Minelli, specialista in Immunologia clinica.

LEGGI ANCHE - Covid: in piedi sul tetto dell'auto per vedere la mamma ricoverata

Ore 14.44 - Covid, Regioni: "Ok a linee guida per lo sci" | La Conferenza delle Regioni ha approvato le linee guida per l'utilizzo degli impianti di risalita nelle stazioni e nei comprensori sciistici da parte degli sciatori amatoriali in vista delle prossime festività.

Ore 14.20 - Vaccino obbligatorio, l'ipotesi di Ricciardi: quali sono le condizioni | Il consulente del ministero della Salute, Walter Ricciardi, fa chiarezza sul vaccino anti Covid.

VIDEO - Il vaccino e la polemica, Crisanti sfida Locatelli e Cts

LEGGI ANCHE - Quanto è concreto il rischio di contagio dai surgelati

Ore 14.00 - Veneto, Zaia: "Più ricoveri di marzo, domani nuova ordinanza" | "È stato abbondantemente superato in questi giorni il numero massimo di ricoverati in area non critica che avevamo a marzo-aprile". Lo ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia annunciando che per domani presenterà la nuova ordinanza.

LEGGI ANCHE - Gli abitanti di una Regione italiana si ammalano meno: il ruolo dei geni

Ore 13.45 - La proposta: "Zangrillo dovrebbe far parte del Cts" | "Il professor Zangrillo dovrebbe far parte del Cts". A perorare la causa del professor Alberto Zangrillo è il professor Camillo Ricordi, direttore del Diabetes Research Institute a Miami, in Florida.

Ore 13.30 - Vaccino Covid, Garattini: "Non utile comunicare così, pubblicare dati" | "Bisogna aspettare i dati. Speriamo che li pubblichino presto e ne sapremo di più. Comunicazioni così non sono utili, tendono a confondere e rischiano di amplificare i dubbi delle persone". È la riflessione del farmacologo Silvio Garattini, presidente e fondatore dell'Istituto Mario Negri Irccs, in merito agli ultimi annunci sui vaccini.

Ore 12.44 - Scontro tra Bassetti e Crisanti sul vaccino anti Covid | ll primario del San Martino di Genova ha definito le affermazioni di Crisanti “sconcertanti e da cui i medici devono immediatamente prendere le distanze“.

GUARDA ANCHE - Chi è Andrea Crisanti?

Ore 12.14 - Sileri: "Covid non rispetta Natale, no passi affrettati" | “Parlare oggi di quello che accadrà il 24-25 dicembre non è possibile. Ci saranno delle differenze tra regione e regione”, dice il viceministro della Salute

Ore 11.46 - Silvestri rassicura sull'efficacia e sulla sicurezza dell'antidoto anti Covid | “I trial clinici hanno rispettato i tempi giusti e le agenzie dei farmaci stanno facendo le loro valutazioni secondo le regole“, ha detto l’immunologo

Ore 11.15 - Ricciardi: "Terza ondata sarebbe insostenibile" | “In questo momento la pressione in tutta Italia sugli ospedali è terribile", ha evidenziato il consigliere del ministro della Salute

LEGG ANCHE: Il coordinatore del Cts torna sul tema della scuole

Ore 10.42 - Crisanti: contro di me un inferno mediatico | Dopo la polemica scoppiata a seguito delle sue dichiarazioni sul vaccino anti Covid, il microbiologo ha deciso di difendersi tramite una lettera pubblicata dal Corriere della Sera.

LEGGI ANCHE: "Sulle basi delle conoscenze che abbiamo oggi non mi farei il vaccino"

LEGGI ANCHE: Bassetti piange ricordando la mamma: "Sarà un Natale senza di lei"

Ore 10.16 - Covid e visoni, stop attività allevamenti in Italia | E' quanto dispone un'ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza

Ore 09.41 - Ritardi nei vaccini, Massimo Galli: "Uno scandalo" | “Io sto disciplinatamente aspettando di avere la vaccinazione nel mio ospedale e non sono ancora riuscito ad averla”, ha detto il primario del Sacco di Milano.

VIDEO - Covid, Galli: mi vaccinerò. Ma ancora non trovo l'antinfluenzale

Ore 08.59 - Vaccino Covid Oxford, "efficace al 70%" | Lo ha annunciato la AstraZeneca spiegando che la sua efficacia è stata dimostrata in due segmenti di studio

VIDEO - Il vaccino AstraZeneca/Oxford efficace al 70%

Ore 08.36 - Ranieri Guerra: "Dovremo adattarci a chiusure flessibili" | “I numeri ci dicono che c'è una decelerazione delle curve, ma non una diminuzione dei casi”, dice il vicedirettore vicario dell'Organizzazione mondiale della sanità, in un’intervista al Messaggero

LEGGI ANCHE: A Natale possibili gli spostamenti soltanto tra Regioni 'gialle'

Ore 08.04 - G20 Ue propone "trattato per prevenire pandemie future" | "Un trattato internazionale sulle pandemie potrebbe aiutare a prevenire quelle future e aiutarci a rispondere più rapidamente e in modo più coordinato". Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in occasione del summit del G20.