Coronavirus contagiosissimo: l'obiettivo di Burioni

·1 minuto per la lettura
Burioni
Burioni

Tramite un tweet, il virologo Roberto Burioni è tornato a parlare del Covid. Nel post, Burioni lascia intendere come il coronavirus è ancora molto contagioso. Lo scienziato punta, di conseguenza, al 100% di vaccinati: “Con un virus contagiosissimo che cambia inaspettatamente, la soglia di copertura vaccinale da raggiungere è il numero più vicino al 100% che si riesce a ottenere”.

Covid, Burioni: prosegue la campagna vaccinale

Intanto, la campagna vaccinale continua: secondo gli ultimi aggiornamenti arrivati in data 16 ottobre, lo scorso 15 ottobre sono state effettuate circa 69mila somministrazioni. Da notare come tale data converge con l’entrata in vigore dell’obbligatorietà del green pass sui luoghi di lavoro. 

Covid, Burioni: oltre 46 milioni le persone con almeno una dose di vaccino

Sono oltre 46 milioni le persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, dato pari all’85,41% della platea vaccinabile, formata dagli over 12. Sono invece 43,74 milioni gli individui vaccinati con almeno due dosi, pari circa all’81% della platea. Secondo l’aggiornamento del 16 ottobre, sono oltre 87 milioni le somministrazioni effettuate. 

Covid, Burioni: le dichiarazioni di Maria Rita Gismondo 

Maria Rita Gismondo, direttrice del Laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano, ha affermato, tramite alcune dichiarazioni riportate da Quotidiano.net: “In base a quanto indicato dall’Organizzazione mondiale della sanità il cosiddetto ‘effetto gregge’, anche se non va bene chiamarlo così per un vaccino come questo, si raggiungerà con il 90% degli immunizzati”. 

GUARDA ANCHE - L'allarme di Burioni: "Vaccinatevi o..."

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli