Coronavirus, Conte: affrontiamo emergenza ma Italia deve correre

Afe

Roma, 25 feb. (askanews) - "Non dobbiamo drammatizzare, con le misure adottate stiamo dando un segnale di massima attenzione, massima responsabilità e massima efficienza". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in una intervista a Porta a porta sull'emergenza coronavirus.

"Non dobbiamo scadere nell'eccesso di un allarmismo indiscriminato - ha aggiunto - oppure di una situazione che sfugge al controllo o diventa assolutamente negativa per tutte le altre implicazioni. Affrontiamo l'emergenza sanitaria, non la sottovalutiamo, ma dobbiamo tener conto che il Paese deve continuare a marciare, anzi deve correre".