Coronavirus: Conte, 'cautela ma paese non si deve paralizzare'

Coronavirus: Conte, 'cautela ma paese non si deve paralizzare'

Roma, 27 feb. (Adnkronos) – "Io posso dire che il governo, sin dall'inizio, ha affrontato con grande responsabilità un'emergenza che non riguarda solo l'Italia ma tutti i paesi, chi più chi meno, e che riguarderà sempre più paesi, anche quelli che al momento sono meno coinvolti. Abbiamo agito con grande responsabilità, in piena trasparenza, adottando la linea di massima precauzione". Lo ha rivendicato il premier Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Reale con il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron.

"Tutte le misure adottate ci sono state suggerite dalla comunità scientifica, abbiamo sentito massimi esperti, che ci hanno consigliato" con misure adottate "in pieno coordinamento con i governi regionali, pienamente condivise e meditate"."Ora è importante lavorare nell'ottica di massima prudenza, procedere con cautela, ma porci nell'ottica che il paese non può paralizzarsi con un aggravio economico difficilmente sostenibile".