Coronavirus, Conte: chiusura scuole scelta politica difficile

Fgl

Roma, 5 mar. (askanews) - La chiusura delle scuole "non è stata una scelta facile, è una scelta complessa che il governo ha assunto con respnsabilità e consapevolezza dei disagi e delle difficoltà per le famiglie". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine del Consiglio dei ministri che ha deciso nuove misure economiche per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

Parlando dei parere contrario del Comitato tecnico scientifico, Conte ha sottolineato che "anche gli scienziati non hanno evidenza scientifiche su un virus che è nuovo. E' chiaro che anche loro hanno qualche difficoltà a dire quale è la misura giusta da adottare e in ogni caso non è che noi seguiamo alla lettera quello che ci dicono i comitati. Noi abbiamo una responsabilità politica, non valutiamo solo l'aspetto sanitario ma anche l'aspetto poltico".