Coronavirus, Conte: doveroso coinvolgere Camere sulle misure

Rea

Roma, 25 mar. (askanews) - "Tutte le misure adottate" per conternere la diffusione del coronavirus "si giustificano per la straordinarietà dell'evento" e tuttavia "sono consapevole della necessità di un doveroso coinvolgimento del Parlamento che esprime al massimo grado la democraticità del nostro ordinamento". Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nell'informativa alla Camera.

"Per tale ragione con il decreto di ieri oltre ad aver trasferito in norma di rango primario le norme abbiamo anche tipizzato il dpcm". Inoltre "abbiamo previsto la trasmissione" degli atti "ai presidenti delle Camere e l'obbligo" per il governo "di riferire ogni 15 giorni alle Camere sulle misure adottate".