Coronavirus: Conte, 'inaccettabili limitazioni a italiani in Europa'

Coronavirus: Conte, 'inaccettabili limitazioni a italiani in Europa'

Roma, 26 feb. (Adnkronos) – Le limitazioni nei confronti degli italiani al di fuori del Paese "non sono accettabili". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo in collegamento dalla Protezione Civile a 'L'Aria che tira' su La7. "Noi stiamo adottando una linea di massimo rigore e di trasparenza – spiega il premier – ieri c'è stata una proficua riunione tra Speranza ed i suoi omologhi Ue, in un clima di massima condivisione e solidarietà, con massima trasparenza sui numeri".