Coronavirus, Conte: orgogliosi di essere italiani, ce la faremo

Gal

Roma, 16 mar. (askanews) - "Sono davvero orgoglioso della nostra comunità, che ho l'onore di guidare in un frangente così complesso. Ci sono tanti italiani in trincea: negli ospedali, nelle fabbriche, nelle farmacie, alle casse dei supermercati. Tanti sono a casa e li sostengono dal balcone, dalle finestre, cantando l'Inno nazionale. Dobbiamo essere davvero orgogliosi di essere italiani, insieme ce la faremo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine del Consiglio dei ministri che ha varato il decreto per l'ermergenza Coronavirus.