Coronavirus: Conte, 'per la prima volta da II guerra mondiale limitate libertà'

Coronavirus: Conte, 'per la prima volta da II guerra mondiale limitate libertà'

Roma, 25 mar. (Adnkronos) – "Abbiamo sperimentato, primi in Europa, un percorso normativo volto a contemperare la tutela della salute dei cittadini e la necessità di assicurare adeguati presidi democratici. Per la prima volta dalla fine della Seconda Guerra Mondiale siamo stati costretti a limitare alcune libertà fondamentali garantire dalla Costituzione in particolare libertà di circolazione, di riunione, di coltivare pratiche religiose". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla Camera.