Coronavirus, Conte: rallentiamo non fermiamo motore produttivo

Arc

Roma, 21 mar. (askanews) - Con lo stop a tutte le attività non essenziali il governo ha deciso di "rallentare ma non fermare il motore produttivo del Paese". Una scelta "necessaria oggi per fermare quanto più possibile" l'emergenza coronavirus. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in una diretta Facebook.