Coronavirus, Conte: "Spero soluzione non nei prossimi mesi"

webinfo@adnkronos.com

"Ragionevolmente non è una soluzione per i prossimi giorni ma noi confidiamo che non lo sia neppure dei prossimi mesi". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ospite dello Speciale Tg 5, a proposito di una previsione sulla fine dell'emergenza, legata al coronavirus. "Ci atteniamo all'andamento dello studio epidemiologico, seguiamo sempre le raccomandazioni del Comitato tecnico scientifico". Rispondendo, poi, a una domanda sulle critiche sui tempi di risposta, il premier ha detto: "Lascio che risponda l'Organizzazione mondiale della sanità che ha ci ha additato e continua ad additarci come esempio in tutto il mondo per una reazione efficace, efficiente e tempestiva".