Coronavirus, Conte su carceri: useremo tutti mezzi

Rea

Roma, 9 mar. (askanews) - "Stiamo predisponendo l'invio dei materiali di protezione per far svolgere i colloqui, ma non possiamo accettare fughe o tentativi di ribellione, sono atti abbastanza gravi, invitiamo tutti a rientrare da queste iniziative assolutamente inaccettabili". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, spiegando che il governo sta studiando "tutti i mezzi che serviranno per contenere queste iniziative".