Coronavirus, Conte: unità per rafforzare Ue e costruire futuro

Afe

Roma, 25 mar. (askanews) - "Dando un chiaro messaggio di voler affrontare tutti assieme questo shock unico, rafforzeremmo l'Unione Economica e Monetaria e, soprattutto, invieremmo un fortissimo segnale ai nostri cittadini circa la cooperazione determinata e risoluta con la quale l'Unione Europea è impegnata a fornire una risposta efficace ed unitaria". E' la conclusione dell'appello del premier Giuseppe Conte e di altri 8 leader europei al presidente del Consiglio europeo Charles Michel.

"Abbiamo inoltre bisogno - si legge nella lunga lettera - di preparare assieme 'il giorno dopo' e riflettere sul modo in cui organizziamo le nostre economie attraverso i nostri confini, le catene di valore globale, i settori strategici, i sistemi sanitari, gli investimenti comuni e i progetti europei. Se vogliamo che l'Europa di domani sia all'altezza delle sue storiche aspirazioni, dobbiamo agire oggi e preparare il nostro futuro comune. Apriamo pertanto il dibattito ora e andiamo avanti, senza esitazione".