Coronavirus, Conte: vaccino tra mesi, dovremo convivere con covid

Afe

Roma, 8 apr. (askanews) - In Italia "ci affacciamo alla Fase 2: significa regolamentare in modo assolutamente diverso la nostra vita sociale ed economica, convivere con il virus, consapevoli che un vaccino non arriverà prima di un certo numero di mesi". Lo afferma il premier Giuseppe Conte, in una intervista alla tedesca Bild Tv.

"Io - ha aggiunto - non vedo l'ora di poter ricevere i turisti tedeschi ed europei, sono benvenuti e confido che per come stiamo agendo presto l'Italia diventerà il posto più sicuro in cui spostarsi. Ma è necesssario che tutti i Paesi adottino misure altrettanto rigorose".