Coronavirus: controllate in stazioni Milano 3.957 persone

Coronavirus: controllate in stazioni Milano 3.957 persone

Milano, 14 mar. (Adnkronos) – A quanto si apprende ieri nelle stazioni di Milano e provincia e in particolare nei sei scali dove è presente la polfer sono state controllate 3.957 persone e di queste 18 sono state denunciate in applicazione dell'articolo 650 del codice penale, ovvero per inosservanza delle disposizioni dei provvedimenti dell'autorità e in questo caso del Dpcm firmato dal presidente del Consiglio. Si tratta di controlli serrati sulle partenze: a chi non ha l'autorizzazione per viaggiare non è consentito partire. Tra l'altro i treni da Milano verso il Sud, sempre secondo quanto si apprende, sono stati ridotti a uno rispetto a dieci precedenti. In più, si vende un biglietto su quattro posti disponibili.