Coronavirus: controllati 62mila passeggeri in aeroporti italiani -2-

Cro-Mpd

Trento, 6 feb. (askanews) - Introdotto dal Capo della protezione civile Angelo Borrelli il Ministro Speranza ha ringraziato tutti coloro che sono coinvolti nella gestione dell'emergenza. "Negli aeroporti - ha detto - si percepisce che la macchina dei controlli si è messa in moto e lo stesso sta avvenendo nei porti. Nella mattinata di oggi si è riunito il Comitato tecnico-scientifico per esaminare le problematiche più prettamente scientifiche, in particolare quelle sollevate da alcune Regioni. I controlli sono attivati in tutto il Paese, senza alimentare alcun allarmismo. Al momento i casi positivi confermati sono 2. Un caso di ipotizzata positività fra i 56 connazionali rimpatriati da Wuhan e ora in isolamento è attentamente monitorato. Sul piano europeo, soprattutto grazie alle pressioni dell'Italia per una conferenza dei Ministri della salute ed un più forte coordinamento fra gli Stati, finalmente è stata convocata una riunione plenaria per giovedì, a cui io parteciperò. Questa riunione sarà premessa da altre riunione nei singoli Paesi a livello tecnico, la prima delle quali sarà tenuta in Italia domani". (Segue)