Coronavirus, in Corea del Sud 39 nuovi casi di contagio

Dmo

Roma, 30 mag. (askanews) - Mentre a Seoul i fedeli festeggiano la nascita di Buddha, in un evento posticipato dal 30 aprile al 30 maggio a causa del coronavirus, dotati tutti di mascherine (donate) in Corea del Sud il numero giornaliero di casi di contagio si attesta sotto quota 40, con 39 infezioni registrate.

Si tratta di 27 casi di trasmissione locale a Seoul, per un totale su base nazionale di 11.441 contagi dall'inizio della pandemia e mentre di tenta di contenere un nuovo cluster individuato in un centro di distribuzione della capitale. In tutto sono stati tracciati 102 casi collegati al Coupang center, dove la prima infezione stata registrata la scorsa settimana.