Coronavirus, Costa proroga stop alle crociere fino al 30 aprile

Fos

Genova, 23 mar. (askanews) - Costa Crociere proroga fino al 30 aprile la sospensione delle sue crociere nel mondo. "A causa del protrarsi della situazione di emergenza legata pandemia globale di Covid-19 e con l'ulteriore introduzione di misure di contenimento quali chiusura porti e restrizioni alla circolazione delle persone che non consentono di fatto di operare - spiega in una nota la compagnia di navigazione - Costa Crociere ha deciso di estendere la sospensione volontaria delle sue crociere sino al 30 aprile 2020".

"Come già comunicato in precedenza - conclude la nota di Costa - le crociere attualmente in corso stanno terminando il loro attuale itinerario solo per consentire agli ospiti di sbarcare e tornare a casa. Costa Crociere sta provvedendo a informare gli agenti di viaggio e i clienti interessati dai cambiamenti, che riceveranno un voucher equivalente a quanto incassato dalla Compagnia, quale forma di maggiore garanzia per i viaggiatori".