Coronavirus, Cri e Federfarma intensificano consegna farmaci a casa

Cro-Mpd

Roma, 11 mar. (askanews) - Croce Rossa Italiana in collaborazione con Federfarma ha intensificato il servizio totalmente gratuito di consegna farmaci a domicilio a favore delle persone vulnerabili attraverso il numero verde CRI 800 065510, disponibile h24 e sette giorni su sette.

Il servizio, attivo in tutta Italia grazie all'instancabile impegno dei volontari CRI, è rivolto a over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus COVID-19.

"'Il tempo della gentilezza' è fatto di azioni concrete. Una di queste è l'importante nuovo accordo siglato con Federfarma, partner della CRI in molte occasioni, per l'emergenza Coronavirus. Da oggi - dichiara il Presidente della Croce Rossa, Francesco Rocca - è possibile rendere ancora più efficace, su tutto il territorio nazionale, il servizio di consegna dei farmaci a domicilio a tutti gli anziani e le persone vulnerabili, messo in atto dai nostri Comitati. In questo periodo di sacrifici e responsabilità è fondamentale fare rete per essere al fianco di chi è maggiormente a rischio. Nessuno deve sentirsi solo: questo è lo spirito di 'Un'Italia che Aiuta'".

(Segue)