Coronavirus, Crimi: 25 mld solo la prima iniezione di risorse

Rea

Roma, 11 mar. (askanews) - Lo stanziamento di 25 miliardi disposto dal Cdm di oggi è "solo la prima iniezione di risorse", il governo "non si fermerà qui". Lo dichiara il reggente del M5s Vito Crimi.

"In questa emergenza coronavirus il governo risponde ai cittadini, alle loro esigenze e ai loro problemi con fatti e azioni concrete. I 25 miliardi di euro che abbiamo stanziato sono la prima iniezione di risorse con la quale vogliamo aiutare famiglie, lavoratori, imprese e tutto il nostro Paese a superare questo momento di difficoltà. Non ci fermiamo qui. Qualunque risorsa si riterrà necessaria per far ripartire l'Italia e la sua economia, dovrà essere messa in campo", ha afffermato Crimi.