Coronavirus, Crimi: da commissione Ue atto dovuto in giusta direzione

Pol/Vep

Roma, 13 mar. (askanews) - "L'annuncio fatto oggi dalla Commissione europea rispetto all'emergenza coronavirus va nella giusta direzione. Era ciò che ci attendevamo e, alla luce della grave situazione, si trattava di un atto dovuto. E' probabile che ulteriori passi si renderanno necessari già a breve". Lo afferma in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi.

"Famiglie e imprese devono ricevere il massimo supporto possibile e a questo scopo vanno varate tutte le politiche economiche necessarie: tutto questo non deve valere solo per l'Italia, ma per l'Unione dal momento che l'emergenza sta investendo tutti. Sono convinto che quanto sta avvenendo cambierà per sempre l'Europa, sta a noi decidere se in meglio o in peggio. Il mio augurio è che d'ora in avanti solidarietà e reciproco aiuto scavalchino il primato dell'austerità. Dobbiamo sostenerci a vicenda, oggi più che mai", conclude.