Coronavirus,Crimi: deficit? Non ci è piaciuto annuncio Gualtieri su media

Pol/Vep

Roma, 2 mar. (askanews) - "Non ci è piaciuto che l'annuncio" di nuove risorse in deficit "sia stato fatto dai giornali il giorno delle elezioni. Ma le misure vanno prese, non devono essere sparati numeri a caso, vanno prese le misure che servono". Così Vito Crimi, capo politico del Movimento 5 Stelle, sottosegretario all'Interno a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24.

L'irritazione con Gualtieri è passeggera? "Noi siamo leali, quando accadono queste cose ci si confronta e si va avanti" ha concluso Crimi.