Coronavirus: Crimi, 'non accetteremo proposte di finti eurobond'

Coronavirus: Crimi, 'non accetteremo proposte di finti eurobond'

Roma, 22 mar. (Adnkronos) – “In queste ore si sente molto parlare di MES e di Eurobond, o meglio Covidbond. Oltre alle misure già messe in campo dall'Unione, il Movimento 5 Stelle concorda rispetto all'eventuale emissione di bond europei che consentano la suddivisione del rischio e la distribuzione solidale del debito, appoggiandosi al bilancio europeo. Ma non accetteremo mai che quei bond si trasformino in una forma di condizionamento, anche indiretta, sulle scelte di politica economica del nostro Paese, o penalizzanti per i nostri titoli”. Lo afferma in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle alla vigilia del prossimo Eurogruppo.

“Non siamo disposti ad accettare l’idea di emissione di titoli 'senior', cioè di titoli che prevedono priorità assoluta nel rimborso, perché metterebbero sotto forte pressione i nostri Btp, sollecitando lo spread e condizionando profondamente il nostro Paese. Se dietro le varie proposte di utilizzo del MES si dovesse annidare questa strategia, noi ci opporremo sia all’emissione di titoli 'senior' sia a qualunque forma di condizionalità”.