Coronavirus: Crimi, 'Salvini taccia, fuggito davanti a responsabilità'

Coronavirus: Crimi, 'Salvini taccia, fuggito davanti a responsabilità'

Roma, 3 mar. (Adnkronos) – "Salvini dovrebbe essere l'ultimo a parlare, ha lasciato nel momento in cui doveva assumersi le responsabilità, quando dovevamo varare una manovra" per evitare scattassero le clausole di salvaguardia sull'Iva. "Noi no, impedendo al Paese di andare nel disastro". Lo dice il capo politico del M5S e viceministro dell'Interno, Vito Crimi, ai microfoni di 'Zapping', su Radio 1, rispondendo alle critiche del leader della Lega al governo sull'emergenza Coronavirus.