Coronavirus, Crimi: Ue dia risposte eccezionali a emergenza

Luc

Roma, 16 mar. (askanews) - "L'emergenza Coronavirus non è più solo italiana: i suoi confini si sono estesi a tutta Europa. Il nostro Paese sta reagendo con forza, decisione e senso civico, impiegando le sue più importanti risorse e facendo tutto il necessario per contrastare il virus. L'Unione Europea sa bene quanto l'Italia si sta impegnando in questa battaglia, ma a Bruxelles deve definitivamente farsi strada la consapevolezza che ad eventi eccezionali devono corrispondere risposte eccezionali. I meccanismi restrittivi del passato sono stati già superati dalla storia: ora servono nuove regole, perché indietro non possiamo tornare". Lo scrive su Facebook il capo politico del Movimento 5Stelle Vito Crimi, condividento un post degli europarlamentari M5s dal titolo "Prossimo obiettivo: il Cura-Europa".