Coronavirus, da Banca Mediolanum altri 140mila euro per ospedale Sacco

webinfo@adnkronos.com

Banca Mediolanum prosegue nell’aiuto all’Ospedale Sacco di Milano, donando ulteriori 140mila euro per l’acquisto di una macchina destinata all’Unità Operativa di Virologia e Bio-Emergenze. Lo annuncia l’istituto bancario in una nota.  

Questa seconda donazione si aggiunge ai 100mila euro versati la settimana scorsa a favore delle Unità Operative di Malattie Infettive e di Terapia Intensiva. Prosegue inoltre sine die la raccolta fondi, iniziata lo scorso 4 marzo, a favore della Unità Operativa di Virologia e Bio-Emergenze, diretta dalla professoressa Mariarita Gismondo. Finora, fa sapere Banca Mediolanum, sono stati raccolti 139.700 euro.  

In linea generale, ricorda infine la banca, tutte le somme donate e raccolte a favore dell’Ospedale Sacco sono interamente destinate all’acquisto di macchinari ed attrezzature individuate direttamente dall’Unità Operativa, sulla base del bisogno concreto.