Coronavirus, da Conte e Guerini sostegno a territorio lodigiano -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 28 feb. (askanews) - Un successivo colloquio telefonico è intercorso anche con il Direttore Generale dell'Azienda socio sanitaria di Lodi, Massimo Lombardo. "Oggi con il Presidente Conte abbiamo voluto esprimere tutta la vicinanza e il sostegno del Governo ai medici e infermieri dell'Azienda ospedaliera del territorio e in particolare all'ospedale di Codogno. Insieme al Ministro Speranza, al Viceministro Sileri e al Capo della Protezione civile Borrelli, abbiamo avuto una lunga telefonata con il Direttore Generale, anche per acquisire ulteriori informazioni utili dal territorio nella gestione dell'emergenza del coronavirus" sottolinea Guerini.

A Enrico Storti, Responsabile del Dipartimento Emergenza Urgenze, il Governo ha manifestato piena consapevolezza per "gli sforzi straordinari cui da giorni siete sottoposti, lavorando in situazioni molto difficili e complesse. Per questo - continua Guerini - insieme al Presidente Conte, abbiamo voluto trasmettere direttamente a tutto il personale medico, agli infermieri, agli operatori sanitari, ai dirigenti la nostra piena solidarietà e gratitudine. Da parte di Conte e di tutti i Ministri c'è grande apprezzamento per le preziose energie e il forte impegno che stanno profondendo a tutela della salute dei cittadini e per il contenimento della diffusione del coronavirus. Rimarremo in contatto, così come del resto quotidianamente ci confrontiamo con le Regioni e le amministrazioni locali. Da parte nostra pieno sostegno all'Azienda Ospedaliera, anche nel dare una tempestiva risposta alle problematiche emerse, in questa fase di emergenza".