Coronavirus, da oggi per presidente Duterte "politica no-touch"

Dmo

Roma, 9 mar. (askanews) - Da oggi il gruppo per la sicurezza presidenziale delle Filippine "implementerà la politica 'no-touch' (cioè di divieto di contatto) tra il presidente" Rodrigo Duterte e "il pubblico" a causa dell'epidemia di coronavirus. "Le personalità che è previsto gli si avvicinino saranno analizzate a fondo", ha reso noto il servizio presidenziale del 74enne capo di stato. I contagiati da coronavirus nel Paese sono 20 e si conta un morto.