Coronavirus, da orari negozi a jogging: possibile stretta nel weekend

webinfo@adnkronos.com

Dagli orari dei negozi 'ristretti', agli ingressi dei clienti contingentati. Ma anche il divieto di jogging, una possibile nuova stretta sui trasporti e una spinta decisiva alle aziende per indurle a ricorrere al telelavoro. Queste alcune delle misure che potrebbero trovare spazio in un nuovo Dpcm che molti, nel governo, danno ormai per scontato. Sarà al centro di una riunione di governo che si terrà domani, l'orario non è stato ancora fissato.  

Ma l'adozione del nuovo giro di vite, spiegano fonti di governo, dovrebbe arrivare solo nel weekend, nella serata di sabato o nella giornata di domenica. Ovvero "a Borsa chiusa, per contrastare i contraccolpi sui mercati, ed esercizi chiusi, perché dopo ogni Dpcm - spiega una fonte di governo all'Adnkronos - si scatena qualche assembramento, leggi supermercati e tabaccherie. Quindi meglio adottarlo quando tutto è chiuso o quasi".