Coronavirus, Dalai Lama annulla tutti gli impegni pubblici

webinfo@adnkronos.com

Il Dalai Lama ha annullato tutti i suoi impegni pubblici di fronte al "peggiorare dell'epidemia" del coronavirus. Lo ha reso noto il segretario il leader spirituale tibetano, Tenzing Taklha, parlando con la Cnn. "Sua Santità non parteciperà a nessun impegno pubblico a causa del coronavirus", ha detto precisando che la decisione è stata presa su consiglio dei medici personali e dei consiglieri del Dalai Lama. "Sarà quindi rinviata la cerimonia di ordinamento dei monaci che era stata fissata", conclude la dichiarazione.