Coronavirus, D'Amato: 50 nuovi casi nel Lazio -3-

Bet

Roma, 12 mar. (askanews) - Nel reatino nessuno nuovo caso. Lo spiega la Asl Rieti di Rieti spiegando che partire dal 16 marzo saranno attivati 11 posti di terapia intensiva. La Asl Latina ha 2 nuovi casi positivi, mentre 25 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Dal 12 marzo saranno disponibili ulteriori 12 posti di malattie infettive. A Viterbo la Asl ha registrato 1 nuovo caso positivo. 56 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Dal 13 marzo disponibili 4 posti in più di terapia intensiva e dal 14 marzo saranno disponibili ulteriori 14 posti di malattie infettive. La Asl Frosinone ha 12 nuovi casi positivi. 18 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Domani saranno attivati ulteriori 4 posti di pneumologia a Cassino. Sul fronte degli ospedali romani al San Giovanni da oggi disponibili ulteriori 4 posti di terapia intensiva, al Sant'Andrea - il 20 marzo saranno attivati altri 20 posti di terapia intensiva e al Policlinico Gemelli - da lunedì mattina saranno attivi 21 posti di terapia intensiva e 28 posti di malattie infettive per il COVID-19 2 Hospital. Per Ares 118 domani mattina verrà attivata una seconda centrale per il numero verde dedicato al COVID-19 l'800.118.800 e al Policlinico Tor Vergata domani saranno attivati altri 8 posti di terapia intensiva e dal 17 marzo ne saranno attivati ulteriori 16.