Coronavirus, Damiano: bene intesa, ora applicare protocolli

Pol/Arc

Roma, 25 mar. (askanews) - "Ieri abbiamo auspicato un accordo tra Governo e sindacati sulla lista dei settori da mantenere in attività. Oggi l'intesa si è realizzata. Si tratta di una buona notizia". Lo dichiara Cesare Damiano, dirigente del Partito democratico.

"I codici Ateco - spiega - sono stati ricondotti alle attività essenziali: questo consente di non mettere in contrapposizione tutela della salute dei lavoratori e attività produttive. Secondo l'ISTAT, le imprese le cui attività non sono state sospese fino a oggi risultano essere il 48,7%, cioè circa 2,2 milioni rispetto a un totale di 4,5 milioni di aziende. Dopo questa ulteriore intesa il Protocollo stipulato tra le parti sociali 10 giorni fa prende forza e deve trovare piena applicazione per quanto riguarda le misure di prevenzione".

"Tutti i dispositivi previsti debbono essere attivati perché la salute viene prima di tutto", conclude.