Coronavirus, ddl Lega per indennizzi a professionisti anti-Covid

Rea

Roma, 25 giu. (askanews) - Un indennizzo a tutti coloro che hanno avuto conseguenze sulla propria salute dalla attivit in prima linea contro il coronavirus. quanto prevede un Disegno di legge della Lega, a prima firma del segretario Matteo Salvini e cofirmato da tutti i senatori del Carroccio, che recepisce e fa propria la proposta in tal senso promossa dall'Ordine dei Medici.

Nel dettaglio, la proposta prevede un sostegno economico 'a favore di tutti coloro che hanno contribuito a fronteggiare l'emergenza, riportando comprovati danni irreversibili, debilitanti o letali'. Nel caso dei decessi per i parenti pi stretti previsto un assegno di 100mila euro. Tre gli anni previsti per poter far domanda, per dar modo a chi ne fa richiesta di valutare eventuali danni subiti nel tempo, con possibilit di segnalare l'aggravamento di infermit o lesioni.

"La riconoscenza nei confronti di questi professionisti e delle loro famiglie deve essere concreta e non pu ridursi alle semplici dichiarazioni di circostanza espresse da un governo che, anche su questo punto, ha fatto ben poco", dice la senatrice Maria Cristina Cant, vicepresidente della Commissione Igiene e Sanit.