Coronavirus: decreto, divieto di lasciare comune in cui ci si trova, tranne per lavoro e salute

Coronavirus: decreto, divieto di lasciare comune in cui ci si trova, tranne per lavoro e salute

Roma, 22 mar. (Adnkronos) – "E' fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute". E' quanto si legge nel nuovo Dpcm per contenere la diffusione di Covid-19 pubblicato stasera in Gazzetta Ufficiale.