Coronavirus, Del Re:grazie a cooperanti che continuano a operare

Red

Roma, 23 mar. (askanews) - La vice ministra agli Esteri, Emanuela Del Re, ha ringraziato ed espresso il proprio sostegno al personale dell'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics) definendo "encomiabile la scelta attuale di non interrompere il lavoro in atto né a Roma né sul terreno, specie avendo riguardo verso chi opera in Paesi lontani e fragili".

"E' lodevole che voi proseguiate la vostra preziosa attività nonostante l'apprensione per le condizioni dei vostri congiunti e amici in Italia - ha sottolineato la vice ministra nel messaggio rivolto al personale Aics - si tratta di una scelta nobile e generosa da parte di chi lavora lontano da casa in contesti spesso difficili, in un momento in cui l'emergenza colpisce duramente il nostro Paese. Ciò contribuisce una volta di più a testimoniare l'empatia dell'Italia nei confronti del mondo, nella piena consapevolezza che questa terribile guerra contro il virus va affrontata con un approccio globale, in diversi luoghi, su diversi fronti ma con la medesima efficacia".(Segue)