Coronavirus, Della Vedova: Mes serve all'Italia

Pol/Bac

Roma, 20 mar. (askanews) - "Conte sul Financial Times ha fatto la richiesta giusta con le parole giuste, ricordando che il Mes era stato disegnato per altre emergenze ma può essere utilizzato in questa crisi con linee di credito ai singoli paesi per combattere la crisi da Coronavirus alla condizione di una 'piena accountability' sulla modalità di spesa da parte dei governi. Una scelta saggia, che abbiamo suggerito fino a qui in solitudine e che speriamo possa avere un seguito, da perseguire creando le giuste alleanze in ambito europeo, cercando di superare la dubbia credibilità del Governo per i provvedimenti degli ultimi due anni". Lo afferma il segretario di Più Europa Benedetto Della Vedova.

"Peraltro, all'utilizzo del Mes - aggiunge - potrebbero essere in questa fase agganciati gli eurobond in modo da aumentare la disponibilità di risorse. Salvini e Meloni seguono riflessi ideologici, che li hanno accomunati nei mesi scorsi al M5S, attaccando irrazionalmente il MES semplicemente per dare sfogo al loro sovranismo populista ed antieuropeo. Se ne facciano una ragione, in questa crisi pesantissima non è più il tempo della propaganda e servono i fatti: se vogliono fare l'interesse dell'Italia - conclude Della Vedova - sul MES sostengano Conte, altro che barricate", conclude.