Coronavirus, Della Vedova: più deficit? Maneggiare con cura

Pol/Vep

Roma, 1 mar. (askanews) - "Come da manuale, anche nella crisi Coronavirus la politica italiana ritrova l'unità nazionale sulle proposte di aumentare il deficit. Oggi è probabilmente inevitabile, ma non sarà gratis in un'Italia piegata dal massimo di debito e il minimo di crescita, mali che Conte ha acuito anziché combattere. Da maneggiare con cura". Lo afferma il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova.

"Senza misure di prospettiva (che mancano) e di equità tra le generazioni, a partire ad esempio dalla fine dei prepensionamenti di quota cento che garantirebbe risorse importanti per l'emergenza almeno nel prossimo anno, la medicina di oggi lascerà un paese debilitato e ancora più indebitato, al limite delle forze," conclude Della Vedova.