Coronavirus, Dem Usa vogliono nuovo piano aiuti da 500 miliardi

A24/Pca

New York, 8 apr. (askanews) - I democratici statunitensi vogliono un altro piano di aiuti da almeno 500 miliardi di dollari per le piccole imprese, gli ospedali, gli Stati e i programmi di assistenza alimentare. In un comunicato congiunto, la speaker della Camera, Nancy Pelosi, e il leader della minoranza in Senato, Chuck Schumer, hanno detto di sostenere lo stanziamento di altri 250 miliardi di dollari in prestiti alle piccole imprese, come chiesto dall'amministrazione Trump e sostenuto anche dai senatori repubblicani, che dovrebbero approvare il piano nella giornata di domani. Questi soldi sono in aggiunta ai 350 miliardi di dollari approvati come parte del pacchetto di emergenza da 2.000 miliardi di dollari promulgato lo scorso mese.

Inoltre, i democratici vogliono ulteriori 250 miliardi in prestiti alle piccole imprese, 100 miliardi per gli ospedali, 150 miliardi per i governi statali e locali e un aumento del 15% per gli aiuti ricevibili sotto il programma di assistenza alimentare.