Coronavirus, denunciati 5 giovani sorpresi in giardinetto a Milano

Red/Alp

Milano, 18 mar. (askanews) - I poliziotti del commissariato Lambrate hanno denunciato cinque giovani per inosservanza dei provvedimenti per il contenimento della diffusione del Coronavirus, sorpresi insieme nei giardinidi piazza Vigili del fuoco a Milano. Lo ha riferito la questura meneghina, spiegando che gli agenti sono intervenuti verso le 18.30 di ieri dopo la segnalazione fatta da un cittadino al 112.

I cinque, tutti italiani, sono quattro ragazzi di 21, 22, 23 e 25 anni e una ragazza di 21.