Coronavirus, denunciati prostituta e cliente nel Varesotto

Red/Alp

Milano, 10 mar. (askanews) - Ieri, l'equipaggio di una Volante del Commissariato ha denunciato a Busto Arsizio una prostituta e un suo cliente per aver violato le misure per il contenimento del Coronavirus. Intorno alle 23 di ieri notte, in via per Fagnano, i poliziotti hanno fermato un'utilitaria con a bordo i due, entrambi residenti in altri comuni della provincia di Varese. Per entrambi, "essendosi spostati all'interno dell'area a contenimento rafforzato senza poter accampare alcuna delle giustificazioni previste dallo stesso DPCM", è quindi scattata la denuncia per il reato di inosservanza dell'articolo 650 del codice penale.