Coronavirus, Di Maio: aiuti dal mondo, in arrivo 800mila maschere

Red(Mos

Roma, 18 mar. (askanews) - Si sta "lavorando per far arrivare in Italia aiuti sanitari in modo da tutelare nel migliore dei modi la salute dei nostri cittadini". L'ha scritto oggi in un post il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, annunciando lo sblocco dell'afflusso di 800mila mascherine e la donazione di un ospedale da campo dagli Usa.

"Ieri dalla Cina è stato consegnato, con il supporto della Croce Rossa, un carico con 1 milione di mascherine e 100mila kit per fronteggiare l'emergenza coronavirus e dare supporto ai nostri medici, infermieri e personale socio sanitario", ha segnalato Di Maio.

"In queste ore sono state sbloccate anche 800.000 mascherine che stanno arrivando in Italia. Sono diversi gli Stati che si stanno dimostrando solidali con noi. La Francia ad esempio donerà all'Italia un milione di mascherine e 20mila camici", ha detto ancora il ministro.

"Dagli USA - ha concluso - un'altra bella notizia: ci è stato donato un ospedale da campo da 68 posti. Andiamo avanti con il massimo impegno. E non molliamo"