Coronavirus, Di Maio annuncia: “In arrivo le mascherine dalla Cina”

coronavirus Di Maio

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio annuncia che le mascherine per proteggersi dal coronavirus saranno nuovamente disponibili. E non solo: in arrivo dalla Cina tutto il materiale sanitario. La solidarietà da Shangai in un volo diretto per Milano.

Coronavirus, Di Maio: “Volo per materiale sanitario”

Con un post su Facebook Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, ha annunciato da Shangai l’arrivo di innumerevole materiale sanitario di rifornimento. L’Italia ormai è a corto di materiale sanitario di ogni tipo e l’aiuto arriva direttamente dalla Cina. Quest’ultima è riuscita a sconfiggere il Covid-19 con misure restrittive di quarantena. A passi lenti sembrerebbe ricominciare la normalità: “Mercoledì arriverà a Milano da Shanghai un volo cargo con circa 10 tonnellate di materiale sanitario donato da alcune province cinesi. Si tratta di 30 ventilatori polmonari, 400mila mascherine, 60mila kit diagnostici, farmaci, 5.500 tute protettive, 6.700 occhiali protettivi e molto altro”.

L’arrivo dei medici dalla Cina

Insieme al materiale, viaggeranno anche due equipe di medici, in aiuto all’Italia, che lavoreranno fianco a fianco ai medici italiani per affrontare l’emergenza: “L’aereo – aggiunge- trasporterà anche due gruppi di medici, infermieri ed esperti cinesi che – a seguito delle intese siglate tra i ministeri degli Esteri, della Salute e le Regioni Lombardia e Toscana, si recheranno a Milano e Firenze”. Inoltre, annuncia anche Di Maio, chepartirà un altro volo cargo per la Cina che porterà in Italia altri 100 ventilatori polmonari e almeno altri 2 milioni di mascherine, in parte già acquistate dalla Protezione Civile e dal commissario straordinario per le strutture ospedaliere, in parte oggetto di donazioni”.