Coronavirus, Di Maio: da governo fondi per riorientare commercio

Fco

Roma, 11 feb. (askanews) - Il coronavirus "impatterà sicuramente" sul commercio mondiale e l'Italia metterà a disposizione dei fondi per "riorientare" export e scambi verso mercati che non sono stati colpiti dall'epidemia. Lo ha indicato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, durante la conferenza stampa congiunta a Skopje con il Ministro degli Affari Esteri della Macedonia, Nikola Dimitrov.

"È un momento dal punto di vista internazionale delicato", ha detto il capo della diplomazia italiana, "Sicuramente il coronavirus impatterà sul commercio mondiale e questa epidemia impatterà sugli scambi commerciali. L'Italia negli ultimi anni aveva investito - non solo gli ultimi governi, ma anche quelli precedenti - negli scambi verso est...è chiaro ed evidente che adesso si apre una fase in cui noi come governo dobbiamo dare il massimo sostegno alle imprese per affrontare questo momento di difficoltà". (Segue)