Coronavirus, Di Maio: lo stato c'è e risponderà

Fco

Roma, 9 mar. (askanews) - Lo "stato c'è e risponderà a chi pensa di approfittarsi di questo momento" di panico e caos scatenato dall'epidemia di coronavirus che sta colpendo l'Italia. Lo assicura il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, commentando la rivolta nelle carceri.

"Grazie alle Forze dell'Ordine, grazie ai nostri agenti per quello che stanno facendo al carcere di Foggia e in altri istituti dove si sono registrati disordini", spiega sul suo profilo Facebook il capo della diplomazia italiana, "Tutta la mia vicinanza e quella del governo alla polizia penitenziaria. Lo stato c'è e risponderà a chi pensa di approfittarsi di questo momento".