Coronavirus, Di Maio: piano straordinario per made in Italy

Mgi

Roma, 11 feb. (askanews) - "L'Ice quest'anno avrà 300 milioni per le nostre aziende che portano il made in Italy nel mondo e che quest'anno avranno inevitabilmente delle difficoltà" a causa degli effetti dell'epidemia del coronavirus sull'economia mondiale: lo ha annunciato il ministro degli Esteri Luigi di Maio, in visita ai militari del contingente della K-For in Kosovo.

"Nei prossimi giorni riuniremo alla Farnesina tutti i rappresentanti delle imprese italiane con i Ministeri competenti e stabiliremo il piano straordinario per il made in Italy sulla scorta di quello che sta avvenendo col coronavirus", ha proseguito il Ministro.

"Noi puntavamo molto sui mercati dell'est ma dobbiamo compensare le perdite e le compenseremo sui mercati maturi come quello europeo e quello statunitense, ma anche sui nuovi mercati come quello nordafricano, dove potremo fare molto di più". Ha concluso Di Maio.