Coronavirus: Di Maio, 'superata pandemia grandi opportunità, ascoltare territori'

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Di Maio, 'superata pandemia grandi opportunità, ascoltare territori'
Coronavirus: Di Maio, 'superata pandemia grandi opportunità, ascoltare territori'

Roma, 18 nov. (Adnkronos) – "La ripresa dell’Italia non può che realizzarsi a partire dai suoi territori, dalle sue città e dai suoi Comuni, e naturalmente in piena collaborazione con il Governo centrale". Lo sottolinea il ministro degli Affari esteri Luigi Di Maio, intervenendo all'Assemblea nazionale dell'Anci, rimarcando come "in tutto il mondo le città sono state la vera linea del fronte nel contrasto all’epidemia, proprio perché le aree urbane sono ambienti per loro stessa natura complessi e fondati su interazioni sociali molto fitte. Per queste ragioni sono state messe a dura prova da un virus che proprio nella socialità ci rende più vulnerabili e ci richiama alla responsabilità, sia individuale sia collettiva".

"Quando la pandemia sarà sotto controllo – dice poi il responsabile della Farnesina – il nostro obiettivo dovrà essere quello di promuovere un nuovo modello socio-economico, che attragga talenti, come i nostri italiani all’estero, ed imprese, e li distribuisca su tutto il territorio, valorizzando le interconnessioni digitali e logistiche tra città più grandi e centri minori: in questo modo trasformeremo un patrimonio che ora è molto, troppo sotto-utilizzato, e lo faremo diventare uno dei più grandi giacimenti di ricchezza per il nostro Paese".

"Nella pianificazione e realizzazione di questi progetti resta importantissimo considerare le esigenze e le sollecitazioni che provengono dai territori. Non è solo un enunciato di principio, ma anche una questione di metodo, per assicurare che il prodotto finale sia effettivamente utile per i cittadini che dovranno usufruirne quotidianamente", sottolinea Di Maio.