Coronavirus, Di Maio a Ue: sanzioni non intacchino aiuti sanitari

Orm/red

Roma, 23 mar. (askanews) - L'Italia sostiene l'azione dell'Ue e condivide ogni passo con i suoi partner, ma dobbiamo fare in modo che le sanzioni europee in vigore oggi verso Paesi terzi, come anche l'Iran, non intacchino l'importazione di medicinali e materiale medico per sconfiggere il Covid.

Questo, in sintesi, a quanto si apprende, il messaggio dei ministri di maio ai partner Ue. Il responsabile degli Esteri ha partecipato in videoconferenza al Cae.