Coronavirus, Di Maio: "Video Canal+ irrispettoso verso italiani"

webinfo@adnkronos.com

"Un video "che considero di dubbio gusto e inaccettabile: comprendo la satira e capisco tutto, ma prendersi gioco degli italiani in questo modo, con l’emergenza del Coronavirus che stiamo affrontando è profondamente irrispettoso". Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio commenta così, in un post su Facebook, un video della tv privata francese Canal + nel quale si ironizza sul coronavirus, la pizza e gli 'untori italiani'. "Come ministero degli Esteri abbiamo immediatamente attivato la nostra ambasciata a Parigi - fa sapere il titolare della Farnesina - Esigiamo rispetto. I nostri cittadini, lavoratori, imprenditori esigono e meritano rispetto sempre, soprattutto in una situazione delicata come questa". 

"Invito gli autori del programma a venirsi a mangiare una pizza in Italia, una pizza come non l’hanno mai mangiata nella loro vita. Li invito a rispettare i nostri prodotti e il Made in Italy, eccellenze che non hanno pari nel mondo - continua Di Maio - Soprattutto in queste circostanze, come ho ripetuto più volte, i media avrebbero l’obbligo morale di fornire una informazione corretta e trasparente sulla reale dimensione del fenomeno in Italia".  

"Purtroppo - conclude il ministro - non è quello che sta accadendo e questo sta danneggiando la nostra economia e i nostri imprenditori. Questo video, che non pubblico per non contribuire alla sua diffusione, malgrado sia satirico, ne è la dimostrazione". 

AMBASCIATA - L'ambasciata di Francia in Italia "si dissocia totalmente dalla satira comparsa nella trasmissione di un canale tv privato francese, che non corrisponde in alcun modo al sentimento delle autorità e del popolo francesi". Lo dicono all'Adnkronos fonti diplomatiche, a proposito del caso sollevato da un video apparso su Canal +, nel quale si fa satira sull'Italia ed il coronavirus. "La Francia - sottolineano le fonti - esprime la sua solidarietà all'Italia di fronte all'emergenza legata al coronavirus".